Terapie per Bambini

“Il bambino nasce poeta e crea la sua storia. E, come gli storici, per tutta la vita la riscrive rielaborandone gli elementi” – Resnik, 2008

Tutti i bambini possiedono grandi capacità e il compito del terapeuta è quello di offrir loro uno spazio in cui poter esprimere la creatività e incanalare al meglio i pensieri e le emozioni, attraverso giochi, disegni, storie, così da stabilire un “clima emotivo di comprensione nel quale si renda possibile un processo dialogico” – Cremerius, 1984

Quando rivolgersi ad uno psicologo per il proprio figlio? Le motivazioni possono essere molteplici:

  • Elaborazione del lutto
  • Una separazione in famiglia;
  • Ansia e disturbi psicosomatici;
  • Prestazioni scolastiche;
  • Confronto con i pari;
  • Problemi di autostima.

Attraverso sedute di osservazione e di gioco, di somministrazione di test e di colloqui con i genitori per supportarli nel loro ruolo educativo, è possibile arrivare ad una comprensione dei sintomi e alla risoluzione degli stessi.

Contattami subito per un primo incontro GRATUITO, chiamami 📞 +39 320 814 20 66

Scrivimi su WhatsApp

Impara dalla natura a “lasciare andare”

Nulla viene “buttato via” senza uno specifico messaggio: l’esperienza ci insegna che anche le cose negative ci sono …

La fine di una relazione amorosa

Solo accettando e dando significato a quanto è successo è possibile voltare pagina, più consapevoli del proprio valore …

Il rientro dalle vacanze

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che sei rientrato dalle tue vacanze e sei tornato a pieno regime nella tua quotidianità, …